Santarcangelo di Romagna

Piccola cittadina nelle vicinanze di Rimini che possiede centro medioevale di origini antichissime.

Santarcangelo di Romagna è un comune italiano nella provincia di Rimini, posto sulla SS 9 Emilia, al confine con la provincia di Forlì-Cesena. È il paese natale del papa Clemente XIV.

 

Dal XIII secolo fu dominata dai conti Ballocchi, famiglia antiquitate generis et gloria maiorum originaria forse di Santarcangelo stesso oppure, secondo altre fonti meno accreditate, di Rimini, poi spodestata agli inizi del XV secolo dai Malatesta, nemici di vecchia data. Il dominio dei Ballocchi ebbe una conclusione con le pesanti sconfitte politiche e la scomunica del suo ultimo esponente, Paolo, rimosso dal controllo della città da papa Bonifacio IX e ridotto alla vita di Cavaliere privato.

 

Sant’Arcangelo possiede un centro storico che vanta di tante costruzioni medioevali come ad esempio la Rocca Malatestiana. La città, inoltre, offre ristoranti di alta classe dove poter assaggiare tutte le pietanze romagnole tipiche della zona.